Shenzhen Milan Lifestyle Week già tra i principali eventi del panorama internazionale nel lifestyle

Più di 15 fashion shows e un ricco calendario di conferences e incontri istituzionali hanno animato i distretti di Longhua e Nanshan, coinvolgendo oltre 80 designers, 500 operatori del settore e 300 buyer cinesi. Alla sua prima edizione, la Shenzhen Milan Lifestyle Week si rivela subito uno dei principali eventi del panorama internazionale del settore lifestyle.

Ha aperto le porte dell’Eachway Art and Fashion Museum lo scorso 20 marzo lo show di Pinko, seguito da Sara Battaglia, Momonì, Kaos e Mantero 1902. Giovedì 21 hanno sfilato le collezioni di Gaetano Navarra, Malloni/Ixos, Akep, Meimeij, Malo, Meltin’Pot e SaraRoka. Infine, venerdì 22 hanno chiuso Alabama Muse, Via Piave 33, Hadrian Wang, Interdee, Hui e Alessandro Enriquez.

Alessandro Enriquez ha portato il suo stile e il suo messaggio nella cornice del nuovissimo Centro Museale Eachway Creative Industry Park a Longhua, facendo sfilare la collezione FW24-25 ispirata ai fiori e alle moltitudini di forme e colori, declinate in chiave fantastica e surreale, simbolo universale di amore e pace. Tra stampe coloratissime e una selezione musicale energica ha trascinato tutti gli ospiti in un vortice di allegria tutto Made in Italy. Così, ancora una volta, l’energia prorompente del designer siciliano ha conquistato un’audience nuova, trasformando un classico fashion show in una vera festa per gli occhi e per le orecchie, grazie anche ad un sound design immersivo studiato per rendere lo spettatore della sfilata partecipe non solo visivamente ma anche emozionalmente.

Le creazioni di Alabama Muse incarnano invece una nuova forma di eleganza, influenzata dalle icone cinematografiche come Romy Schneider e Catherine Deneuve, e reinterpretano lo stile boho in chiave contemporanea.
La gamma comprende capi no gender e animal-friendly, evidenziando l’impegno del brand verso la sostenibilità e la consapevolezza ambientale. I capispalla, realizzati con materiali di alta qualità come la marmotta rosa cipria, la foca e il baby lamb, esprimono una sensualità frizzante e sofisticata, riflettendo l’essenza della visione di stile di Alabama Muse.

Huizhou Zhao,  infine,  si riconferma nuovamente figura chiave nella promozione dei rapporti tra le città di Milano e Shenzhen. Già insignita del prestigioso ruolo di ambasciatrice per i rapporti Shenzhen Milano dal Foreign Affairs Office of Shenzhen Municipal People’s Government nel settembre 2023, la fondatrice e creative director della maison HUI e della Hui Fund of Shenzhen Women and Children’s Development Foundation (SZWCDF), Madame Zhao, continua nel suo impegno decennale nel consolidare i legami culturali e commerciali tra l’Italia e la Cina.

“In qualità di ambasciatrice per i rapporti Shenzhen-Milano, sono orgogliosa e onorata di aver contribuito alla realizzazione di questo evento” -ha affermato Huizhou ZhaoDa sempre nutro un grande amore per la città di Milano che mi ha accolta subito. Dai miei studi al Politecnico fino ad arrivare ad essere la prima stilista cinese presente nel calendario ufficiale della Milano Fashion Week. Ho dedicato insieme al mio team, molto impegno allo sviluppo e realizzazione della SMLW a partire dalla selezione dei brands, allo sviluppo industriale, all’organizzazione logistica, fino alla promozione dell’evento e ad altri aspetti cruciali per garantire il suo regolare svolgimento”.

La Shenzhen Milan Lifestyle Week si terrà con cadenza annuale con l’obiettivo di diventare un ponte tra Oriente e Occidente, punto di riferimento per le aziende italiane.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

M IL MAGAZINE

read the good news

Copyright ©  M il Magazine

Periodico di moda, stili, tendenze, turismo, lifestyle, cultura, attualità

 

Testata giornalistica fondata nel 2008

Registrazione in Tribunale n°7 del 12/3/2008

Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930