Il tuffo nel futuro di ANTEPRIMA con la complicità di AIDA, assistente interattivo di fashion design

ANTEPRIMA si affaccia nel futuro con la complicità di AIDA (Interactive Design Assistant for Fashion), il primo assistente di fashion design interattivo basato sull’intelligenza artificiale. Con questo ausilio ha creato una speciale capsule collection. Il risultato sono 8 look che riprendono il leitmotiv della collezione PE 23 di Anteprima – i grafismi in primo piano, i blocchi di colore, i tagli netti, le lunghezze definite- e che saranno svelati insieme alle collezioni di 6 fashion designer locali e 8 giovani talenti che hanno utilizzato Aida per creare la loro proposte nella sfilata Fashion X AI.

“Grazie a questa nuova collaborazione”  -ha dichiarato Izumi Ogino, direttore creativo di ANTEPRIMA- “abbiamo potuto dare una declinazione diversa all’anima della nostra collezione estiva esplorandone le peculiarità ma senza snaturarne l’identità e, soprattutto, rimanendo nel solco della nostra filosofia. Crediamo che oggi tecnologia e artigianalità possano serenamente coesistere nella moda in un equilibrio sano e con una modalità che potrà sicuramente portare dei benefici all’intera filiera”

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

M IL MAGAZINE

read the good news

Copyright ©  M il Magazine

Periodico di moda, stili, tendenze, turismo, lifestyle, cultura, attualità

 

Testata giornalistica fondata nel 2008

Registrazione in Tribunale n°7 del 12/3/2008

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829