Il Bisonte rende omaggio a Firenze in occasione di Pitti 105

Il Bisonte è un marchio di alto artigianato fiorentino che da cinque decenni produce in Toscana borse e accessori in pelle e tessuto con uno stile libero dalle convenzioni della moda e dalle stagionalità del gusto e del mercato. Fondato nel 1970 da Wanny di Filippo, è attualmente proprietà di Look Holdings Inc., storico distributore nipponico del marchio, quotato alla borsa di Tokyo. Presente in quattro continenti e nelle più importanti città internazionali (Tokyo, Firenze, Roma, Milano, Parigi, New York, Taipei e Seoul), il brand viene distribuito in oltre 30 paesi. 56 sono le boutique monomarca nel mondo, 50 delle quali in Giappone. La piattaforma di e-commerce ilbisonte.com è attiva in 54 paesi.

In occasione di Pitti 105, Il Bisonte presenta le novità per l’autunno-inverno 2024/2025. Una collezione che continua a rendere omaggio a Firenze, la città in cui il brand è nato nel 1970.

Dopo aver celebrato la bellezza dei suoi giardini, l’unicità delle sue strade, la vivacità dei suoi teatri e le meraviglie dei suoi musei meno conosciuti, questa volta i nomi scelti per le nuove creazioni attingono direttamente all’onomastica della tradizione fiorentina. Dietro questa scelta non c’è soltanto la volontà di rimarcare il legame strettissimo che lega l’azienda al territorio in cui opera, ma anche e soprattutto il desiderio di celebrare gli uomini e alle donne che – nel corso dei secoli e grazie un talento e un’abilità tramandati di generazione in generazione – hanno costruito una tradizione manifatturiera irripetibile, che ciascuna delle nuove borse porta con sé.

Una delle novità più rilevanti della nuova Collezione Donna è la linea Olimpia, che recupera il motivo “infinito” dell’anello di ottone, già protagonista del design delle borse best-seller Consuelo e Loop. La consistenza delicatamente strutturata del secchiello e della clutch è definita dalla qualità assoluta della pelle liscia, lavorata artigianalmente e foderata in suede. La linea comprende anche una cintura. Disegnata prendendo ispirazione proprio dalle caratteristiche uniche delle pelli, che ne definiscono tanto il design minimale quanto l’attitudine timeless, la nuova linea Nina comprende una cintura, una custodia per occhiali, un portamonete, un portafogli in due dimensioni e due magnifiche tote bag, la cui forma è definita dalla sinuosità della pelle fermata da morbide pinces che ricordano un panneggio scultoreo in perenne divenire. Tutta la linea è disponibile in pelle classica, vintage e metallizzata.

Per l’uomo, la collezione AI 24/25 propone la linea Duccio, che comprende uno zaino, una borsa a tracolla un marsupio crossbody e diversi accessori di piccola pelletteria di gusto urban, caratterizzati da linee essenziali che esaltano la naturalezza e la bellezza delle pelli vintage.

Tra le novità della stagione anche un nuovo zaino da donna della linea Bellini (lanciata nella collezione SS24) con spallacci regolabili con nodi e chiusura a coulisse, intorno alla quale prendono forma le morbide volute della pelle conciata al vegetale; e tre nuovi modelli della linea da donna Oliveta: due hobo di diverse dimensioni, indossabili sia a tracolla che a spalla, caratterizzate da proporzioni armoniche e da una silhouette avvolgente, e un marsupio, diventato l’accessorio protagonista degli ultimi anni grazie alla sua versatilità.

Gianduia, Amarena e Vaniglia: questa la palette cromatica della Collezione AI24/25  che richiama l’intensità naturale del cioccolato, la profondità mutevole del rosso della frutta e la sensualità delicata dei fiori di vaniglia. Rimangono protagonisti anche i colori classici del brand, primo tra tutti il naturale.

La linea Home – che porta anche in casa e in ufficio lo stile inconfondibile del brand – si arricchisce di nuovi modelli, realizzati con pelle conciata al vegetale di altissima qualità, foderati in suede e prodotti artigianalmente con una cura straordinaria di ogni dettaglio.

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

 

M IL MAGAZINE

read the good news

Copyright ©  M il Magazine

Periodico di moda, stili, tendenze, turismo, lifestyle, cultura, attualità

 

Testata giornalistica fondata nel 2008

Registrazione in Tribunale n°7 del 12/3/2008

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829